Senza categoria

Queste elezioni, dalla A alla Z

A: AntipoliticaParola coniata da chi la politica la pratica da tempo immemorabile, e non si rassegna né sa gestire i cambiamenti. L’antipolitica evoca disprezzo, il guardare dall’alto in basso gli altri senza averne i presupposti concreti (cioè senza avere la certezza di vincere, ma soltanto la presunzione). Vent’anni di berlusconismo non hanno insegnato né la … Leggi tutto

Senza categoria

Piccoli appunti su un tranquillo pomeriggio a Videolina (meno male che c’è la merenda, dopo…)

Finalmente sta per finire. Anche da lontano la politica stanca, distrae dalla vita che è sempre altrove, è un fuoco di paglia che dura poco e lascia, di solito, sfiniti. Non so se è qualcosa che si può amare: io in genere mi appassiono alle persone, non agli apparati. E soprattutto non sono abbastanza cinica per … Leggi tutto

Senza categoria

Mario Monti a Cagliari: “Sembra di essere ai tempi della vecchia Dc…”

Cagliari, un indefinito primo pomeriggio di febbraio. L’orario – le 15.30- non è dei più felici, nonostante ciò c’è molta gente (almeno 2000 persone, forse più). Un signore sui 65 anni (l’età media del pubblico ieri) esclama entusiasta “mi sembra di essere tornato ai tempi della vecchia Dc…quando veniva Fanfani, per esempio, questa sala si riempiva … Leggi tutto

Senza categoria

Credere, disobbedire, combattere.

Non sarà mica ora di ripensare la lealtà verso chi non la merita? Non sarà il caso di mollare quelli che ci piacciono, in cui magari crediamo anche, e che perfino ci lodano…e basta, guardandosi bene dall’offrire opportunità concrete? Care ragazze di ogni età, pensateci bene prima di obbedire per l’ennesima volta. Se obbedite passivamente … Leggi tutto

Senza categoria

Un milione di persone per Grillo, l’eroe romantico.

Ieri sera Beppe Grillo, leader del MoVimento 5 Stelle, ha concluso il suo Tsunami Tour in Sardegna, a Cagliari, in piazza Paolo VI. Poiché come in ogni spettacolo (e la politica nostra è spettacolo, anche se in replica) la prima cosa da verificare sono i numeri, che di solito vengono discussi secondo il modello Organizzatori- … Leggi tutto

Senza categoria

Nostalgia di Lui.

Nella giornata della Memoria per le vittime dell’Olocausto, Silvio Berlusconi esterna, solo apparentemente a sorpresa, il suo pensiero: “Il fatto delle leggi razziali è stata la peggiore colpa di un leader, Mussolini, che per tanti altri versi invece aveva fatto bene“.  Perché non è una sorpresa? Perché il problema non è Silvio, ma gli altri. … Leggi tutto