Anche se tenti di chiudere con il mondo, è il mondo che non chiude con te, mannaggia alle elezioni regionali; per le quali ho sbagliato le mie previsioni sul Lazio, nel senso che avevo predetto la vittoria della Polverini, ma a mani basse e così non è stato (che poi sia purtroppo o per fortuna, resta il fatto che se uno ha vinto anche di un solo voto, è lui che governa, ragazzi).
Ottenebrata da tutto l’amore che c’è nell’aria, secondo il nostro primo ministro, e vagamente disorientata, perchè a volte mi sento dentro una realtà parallela (chi parlerebbe in questo modo se non in una telenovela degli anni 80?), ho ascoltato con attenzione le parole del leader dell’opposizione, che in maniera quasi filosofica afferma l’esistenza della propria coalizione: in effetti ci chiedevamo dove fossero, ma mica ieri, sempre.
Vabbè: sarà l’amore che mi dà alla testa, ma mi è venuto in mente quando, poco più giovane e ingenua, pensavo di candidarmi anche io. In fondo, se ce l’ha fatta cussu burriccu di Renzino Bossi, grazie certo alla passione e all’impegno, così come l’igienista dentale del primo ministro, posso tentarci anche io, no? Pure io ci ho passione, e tantissimo amore!!
In Sardegna le elezioni provinciali e comunali si terranno a fine maggio, ho quindi un tempo più che sufficiente per prepararmi. Lancio dunque ufficialmente la mia autocandidatura a qualunque cosa: provincia, comune, circoscrizione, qualsiasi oscuro ente o carrozzone, perfino, come già tentato in passato, il mio condominio: sono donna (quindi vai di quote rosa), sotto i 50 (quindi definibile “giovane”, sic!), sposata e madre (quindi socialmente accettabile), e perfino non indagata per alcunchè!
Sostenetemi miei lettori, non fate come al solito i disfattisti, pessimisti, polemici e poco amorevoli!

10 comments

Rispondi

io voto per tu, a prescindere. ecco.

naree (è la parola di verifica, se a qualcuno interessa, eh)

Rispondi

Forse l'ultimo punto…ehm, si dovesti rivederlo perchè stride parecchio con ciò che va attualmente. Ricapitolando:o ti allinei con qualche piccolo reato fiscale oppure fai l'igienista per qualche tempo…Ce la puoi fare Regy

Rispondi

Io ti voto solo mi porti l'Ikea in Sardegna 😉

Rispondi

Oh soave Regina di codesto virtuale universo.. io metto a vostra disposizione le mie mani et il mio voto.. Vi starebbe lo piccolo problema che io non voto in sardegna, ma dinnanzi ad una tal chiamata non posso arretrare.. ditemi solquando la data della vostra discesa in campo et io mi recherò in una qualunque scuola di palermo richiedendo di poter votare lo stesso per voi.
Almeno finchè non mi sbattono fuori.
Stanno bene i picciriddi ?

Rispondi

Come tu hai sostenuto la mia candidatura, tanto tempo fa, alle primario del PD (ricordi?), io non posso non sostenerti!!!

Rispondi

* Digito, grazie…a prescindere!avercene, di sostenitori come te :))

* Fiorsa, ma io di igiene non so nulla….cioè…ecco…forse non ce la posso fare! ;P

* Contessina, fin lì non ci posso arrivare, ahimè! 🙂

* ciao Antonio, a questo punto direi che dovresti farti un giro in Sardegna per votarmi, o no? 😉
i picciriddi stanno bene, grazie, sono belli, bellissimi "a mamma"!!! :))

* Baol, grazie, scambiamoci i favori, no? 😉

Rispondi

Sostegno totale, credo che la politica italiana potrà essere salvata solo da un totale impegno in politica delle donne (non quelle al servizio di Lui, però). Entrate nei parlamenti e trasformateli.

Rispondi

Secondo me non sei adatta. Non uno scandalo, non una intercettazione, non una mazzetta, una storia di zoccole, un calendario nuda, un amico mafioso.. no no , non sei adatta alla politica italiana 🙂

Rispondi

se ti voto mi riporti in Sardegna

Rispondi

* Alligatore, e come facciamo ad entrare? l'unico grimaldello possibile (le cosiddette "quote rosa" con conseguenti sanzioni per chi non le applica) sono accuratamente evitate quando non sbertucciate da tutti, donne in primis… :((

* S.B, nessuno scandaletto però mi potrei sempre applicare…. 🙂

* anonimo, sei proprio sicuro di voler rientrare? …

Rispondi