Incredibile ma vero, anche le Regine invecchiano. Madry, in particolare, oggi ha un anno di più. Certo, ognuna ha la faccia che si merita: nel mio caso, questi anni non sono passati invano. Ho i segni in mezzo alla fronte, perché la Regina spesso corruga la fronte quando si incazzosisce un po’; ma anche una quantità di zampe di gallina intorno agli occhi che dimostrano inequivocabilmente quanto Ella ami ridere (e prendere il bel sole che bacia l’Isola). Sappiamo tutti che non si dovrebbe rendere pubblica l’età di una signora, ma nessuno vieta di dare ai sudditi qualche piccola traccia, con l’avvertenza che forse aveva proprio ragione Oscar Wilde: Diffida di una donna che dice la sua vera età, una donna così è capace di tutto.
L’anno di nascita della Regina Madry ha visto accadere diversi eventi :
In USA debuttò sulla rete televisiva ABC la fortunata serie Happy Days, e Nixon si dimise: non per la sitcom, ma in seguito al Watergate. In Italia, in marzo, ci fu una Eruzione dell’Etna. L’Unione Sovietica espulse il dissidente Aleksandr Solženicyn accusato di aver svolto attività antisovietiche, e in Portogallo avvenne la cosiddetta Rivoluzione dei garofani: il dittatore Marcelo Caetano venne deposto e sostituito da una giunta militare.
L’Italia si dimostrò, per una volta, un paese civile: nel referendum sull’abrogazione del diritto al divorzio vinsero i No con oltre il 59% di preferenze. Quello è stato, purtroppo, anche l’anno della strage di Piazza della Loggia e del treno Italicus.
Intanto, in Etiopia il paleoantropologo Donald Johanson scopriva i resti fossili di Lucy, un Australopithecus afarensis straordinariamente ben conservato, e da tutt’altra parte veniva lanciata la Stazione Spaziale russa Salyut 4.
La musica ha celebrato la Regina Madry con i seguenti album:
Deep Purple, Burn
Bob Dylan, Pat Garrett & Billy the kid (colonna sonora)
Bob Marley, Natty Dread
Mother, Father, Sister, Brother (MFSB), The Sound of Philadelphia
In Italia, uscì il primo album di Rino Gaetano, che contiene una delle sue più belle canzoni (almeno secondo Madry): I tuoi occhi sono pieni di sale.
Se non avete voglia di scervellarvi sull’anno in questione e volete sapere subito quanti anni compie la Regina oggi, andate a vedere il bel post di Mastermax: parla proprio di quel numero lì.

(la foto è di F.Sanna)

20 comments

Rispondi

Tanti auguri Regina…in attesa dei festeggiamenti di corte…

Rispondi

Beh, se hai proprio DECISO di compiere gli anni… non posso non farti tantissimi auguri!
Mi inchino di fronte alla Regina. :p

Rispondi

Auguri!!! Hai dimenticato un altro evento fondamentale di quell’anno: la nascita della giraffa, me medesima;-) sei comunque una splendida …enne, con un pubblico meraviglioooso, un grande cast, un regista stupendo:-PPPP

Rispondi

Ma…ma…AUGURIIIIIIIII giovanissima regina (Baol a bocca aperta) sono i secondi auguri che faccio oggi!
Un abbraccio

Rispondi

Augurissimi Madry…Anche x me sono i secondi.Pure mio Papy stà invecch….Ops!Maturando!Secondo me è una splendida giornata x compiere gli anni!!!Festeggia come si deve!Spero che poi inaugureremo insieme l’ingresso nel nostro nuovo castello… 😉
Baciotti!Happy birthday!

Rispondi

Ciao Regina, come si dice… tante angurie! e conservaci un pezzo di torta

Rispondi

Una marea di auguri per te!! Ma che è… tutti a festeggiare il compleanno… anch’ioooooo!!!

Rispondi

A-U-G-U-R-I ! 😀

Rispondi

Grazie miei devoti, siete, come dire?, MERAVIGLIOSI e mentre ricevo questa statuett…ops, volevo dire, questi auguri, so che non sarei dove sono senza il mio meraviglioso pubbl…ops, i miei bloggers:

* Contessina, come sai qui i festeggiamenti durano per due settimane 🙂

* Ross, grazie, ti donerò una contea 😛

* Giraffa, che bella annata è stata la nostra…

* Baol, grazie per gli auguri,
ma…pensavi forse che fossi moolto MENO giovane?? Mon Dieu! 😉

* grazie Crazy, verrò a inaugurare la nuova residenza, non temere 😉

* Giò, la fetta è tua! 😉

* Ciao Lei, anche per te una fettona virtuale! (speriamo sia di mele, ancora non lo so…)

* S.B., G-R-A-A-Z-I-E!!!

Rispondi

Quell’anno ha prodotto proprio delle cose bellissime come te (e me ovviamente ahahah;)

AUGURI MIA REGINA!!!

Rispondi

Magna Sovrana ora e sempre la riverisco e mi inchino dinnanzi ai suoi reali festeggiamenti..
Suo vassallo Antonio76

Rispondi

Mi copro il capo di cenere e Vi faccio gli auguri con un giorno di ritardo…

Rispondi

Grazie:
* A Mastermax, per il suo post sul numero perfetto (33, of course)

* Ad Antonio e Matteo:
mi piace continuare a ricevere auguri (e regali) anche dopo il giorno fatidico, mi sembra di allungare il giorno speciale 🙂

Rispondi

Ti invito ad andare nel blog di sillaba, “http://sillaba.blog.tiscali.it//”, perchè oggi ha messo una notizia importante

Rispondi

Splendida davvero… scusa non ci conosciamo e già esordisco così…

sensazioni… e poi ho dato una lettura al tuo blog…mi piace…soprattutto quando dici che ogni nuovo ospite è gradito soprattutto se non ha le idee della sovrana…molto democratica,

pensa che una blogger di cui non farò il nome, taglia i ponti con tutti coloro i quali non la pensano come lei…

In una parola complimenti…tornerò volentieri presto…

Rispondi

Grazie K., sei molto gentile…quanto alla democrazia, cerco di fare del mio meglio…che dirti? mi piace la monarchia partecipativa! :-))

Rispondi

Rieccomi qui…in ritardo ma AUGURI!

Rispondi

ehmmm….
sono in ritardo?…ma come se dice???
i Signori si fanno sempre attendere. Ed io onestamente…lo nacqui 😉

Sinceri auguri Sua Maestosità!

Rispondi

1974, ottima annata per la Vernaccia e l’Anghelu Ruju. Un buon anno, non c’è che dire. Auguri…qualche giorno dopo, così il tempo passa più lentamente..
no blogger

Rispondi

Mi piace che gli auguri si prolunghino :-), quindi GRAZIE ai miei gentili cortigiani: *Elle, *Mimmo, *No blogger!

PS: No-B, se vuoi firmarti direttamente col tuo nick,puoi selezionare “Altro” e inserire il nick scelto bello spazio “nome”.

a presto!

Rispondi