Cosa c’è di più meraviglioso del legame fra una mamma e il suo bambino? quella tenerezza, la dolcezza, insomma l’amore puro, fatto di sguardi, gesti, contatto dolcissimo pelle a pelle. Pensavo proprio questo mentre cullavo Diegoarmando fra le braccia, un po’ mogio per il suoi 39 gradi di febbre, che insomma sono un po’ seccanti quando fuori c’è più o meno la stessa temperatura.
E mentre gli sussurravo paroline dolci all’orecchio, notavo che il ragazzino un po’ si dimenava: poverino, sarà la febbre, non sa come sistemarsi, meno male che c’è la tua mamma che ti stringe forte forte! Il dolce pesetto da 11 chili e passa si risolleva e mi guarda negli occhioni, gli occhi ella sua mamma tanto innamorata, che gli sussurra complice: “Oh amore, parduletta, dolcezza mia, luce dei miei occhi, cuccioletto! Io ti amo tanto, e tu mi ami?

E Diegoarmando si rianima improvvisamente per scandire, forte e chiaro: “NO!”.
Povera stella, la febbre lo stordisce, chissà che fastidio…”ma c’è qui la tua mamma, amore! Sono qui per te!”. E lui, scuotendo i riccioli biondi, che amore! : “PAPA’ PAPA’ PAPA’ PAPAAAA’!!!”.
Non è meraviglioso quel legame così speciale e simbiotico fra una mamma e il suo cucciolo? 🙂     

(la foto è di Fiorella Sanna) 

Inoltre vi consiglio di leggere...

6 comments

Rispondi

Ahahah, auguri di pronta guarigione alla progenie ingrata! 😀

Rispondi

è la febbre, è solo la febbre 😀

Rispondi

Beh, se lo chiami parduletta poi non lamentarti!

Rispondi

* Ross, grazie! la progenie sta già meglio…merito dell'amore materno, ovviamente 😀

* Giraffa: tu che conosci personalmente il soggetto, abbi pietà, eh….

* Baol, ma è perchè è dolce come una pardula! 🙂

Rispondi

Ma che è sta pardula? Rendetemi partecipe O_o

Rispondi

io te lo dico sempre che Dieghito è un po' prepotente….ma già ti vuole bene!!

Rispondi