Perchè non sai soffrire (a proposito di doppie spunte blu)

Avevamo quindici, vent’anni: erano i primi anni Novanta. Se ci piaceva qualcuno lo scrivevamo sul diario di scuola o su quello personale, a casa, in qualche caso risparmiando sul futuro analista. Ne parlavamo con le amiche e gli amici, aspettando magari l’occasione giusta. Oppure la telefonata pomeridiana al telefono di casa. Magari scrivevamo anche dei … Leggi tutto

Odiare o ignorare? Questo è il dilemma!

I social network sono uno strumento fantastico, è evidente. Come ogni strumento possono essere utilizzati in maniera utile o impropria, è quello che cerco continuamente di spiegare agli ayatollah del “prima stavamo meglio” (forse quando c’erano solo le cabine telefoniche o le Poste Italiane?). Se siamo persone interessanti, lo siamo a prescindere, e così anche … Leggi tutto