Senza categoria

Rivoluzione moderata. O moderare la rivoluzione? Perché anche le parole sono importanti…

Dunque, si voterà tra un mese per le elezioni politiche. Le parole per dirlo sono sempre quelle: l’Italia giusta, quella che sale, che non torna indietro, coraggiosa, che ama perché l’amore vince sull’odio, eccetera. Poi ci sono gli apocalittici, come l’ex comico genovese che oscilla pericolosamente fra l’odio e…l’odio. I tempi interessanti (come nella antica … Leggi tutto