Primum vivere. E morire [o di quando ci ricordano che la cosa più importante non è l’economia]

Oggi un uomo è morto in Svizzera. Sappiamo anche l’orario, le 11.40. L’uomo era italiano, ma è andato in Svizzera appositamente per porre fine a una vita che non sentiva, da tempo, più tale. Così come Eluana mi ricordava le foglie degli alberi, così penso al mare quando leggo la storia di Fabiano Antoniani, 40 anni … Leggi tutto