Ma lasciarti non è possibile- no, lasciarti non è possibile.

L’amore è così: prima o poi arriva. Anche nei momenti più impensati, spesso quando non lo stai cercando, quando ti sembra che nessuno vada bene.A me è capitato abbastanza presto, verso i vent’anni: prima ci frequentavamo, certo, ma soltanto come amici. Ci vedevamo quasi ogni giorno, ma era un incontro veloce, che non permetteva grandi … Leggi tutto

La domenica della Sora Franca/ Matrimoni interculturali.

Voglio fare outing anche io, anzi endorsement, che anche se non c’entra nulla va di moda visto che la campagna elettorale non è ancora finita. Siamo una famiglia un po’ confusa, lo ammetto: gli uomini piccoli apparecchiano e quello grande, da maschio alfa assai imperfetto, passa l’aspirapolvere senza sentirsi defraudato della sua virilità. Ecco perché … Leggi tutto

Senza categoria

Quali Sardegne? Dal “triangolo dell’isolamento” verso l’orizzonte della contemporaneità

Questo post è pubblicato anche sui siti Tramas de Amistade, FondazioneSardinia, Aladinpensiero, VitoBiolchini.it, Madrigopolis, Enrico Lobina, SardegnaSoprattutto, Blog di Roberto Sedda, Forma Paris e Tottus in pari. Nel 1958 Thomas Münster, un ingegnere tedesco, scrive un attento diario di viaggio dei suoi soggiorni in Sardegna intitolato “Parlane bene” (della Sardegna). Si racconta di un’isola da … Leggi tutto

Senza categoria

Sardegna: una identità nuova e aperta al mondo. Perché nessun uomo è un’isola, nemmeno i sardi.

I post del martedi sono la risultante dell’incontro di un gruppo di persone che ogni settimana si riunisce per mettere insieme le idee sulla Sardegna. Oggi vi propongo il mio intervento, pubblicato anche sui siti di Vito Biolchini, della Fondazione Sardinia, su Tramas de Amistade e su Aladinpensiero.    L’identità, questa sconosciuta. Nella Sardegna del 2013 è ancora grande … Leggi tutto

La Sardegna con la sindrome bipolare.

E’straordinario osservare come la Sardegna viene raccontata,”narrata” proprio, in modi diametralmente opposti. Il realismo piu’crudele vede la poverta’in aumento,la disoccupazione adulta molto piu’elevata dei dati ufficiali,i giovani con la terza media che occupano le mattine al bar. Poi c’e’la narrazione mitologica, incoraggiante,spesso “aneddotica”,nel senso dell’ “uno su mille che ce la fa”:l’imprenditore del colpo di … Leggi tutto

Senza categoria

L’eterno ritorno dell’identità sarda:d’altronde, siamo in campagna elettorale!

Siamo in campagna elettorale, in Sardegna: si voterà nel febbraio 2014 ( forse prima). Esattamente come l’ultima volta (un post del gennaio 2009), il concetto di identità, in tutte le sue sfumature, viene o verrà utilizzato come grimaldello per scardinare la diffidenza dell’elettore. Che è molto più deluso, incattivito e mediamente “ingrillito” (nell’accezione ampia di … Leggi tutto