Un regalo dal passato

Ieri sono stata al funerale di una persona straordinaria, di cui molti hanno già scritto bene, con affetto e sincerità.  Io da qualche giorno sono affetta da una piccola malinconia dovuta alla sorpresa e al dispiacere, perché lui era uno resistente sempre, vulcanico e un poco furibondo.  Alla funzione ho visto molti giornalisti di ogni … Leggi tutto

La verità, vi prego, sul giornalismo oggi: noi valiamo, ma non gliene fotte nulla a nessuno!

La vicenda dell’emittente sarda Sardegna 1, che era di proprietà di Giorgio Mazzella, è significativa dello stato dell’informazione in Sardegna e in Italia, e anche del modo assai particolare in cui il giornalismo moderno viene inteso.  Ieri sera, facendo tristemente zapping, mi sono imbattuta sul canale di Sardegna 1, in cui va in onda un … Leggi tutto

Senza categoria

La Guerra dei Mondi a Chiagliari: ovvero, come uno scherzo diventa notizia. E intanto, in Rete…

h.9.05, di rientro dalla scuola materna dei nani. Accendo la radio e come molti altri cagliaritani sintonizzo su una nota trasmissione radiofonica locale. Il mio amico Vito Biolchini, insieme a Elio Arthemalle, conduce l’utile e dilettevole Buongiorno Cagliari. Li sento parlare di un passaggio all’Unione Sarda di Biolchini, anche perché oggi c’è un suo pezzo … Leggi tutto

Giornalisti anonimi/8. Un giorno tutto questo dolore ti sarà (in)utile

Al gruppo di auto-aiuto dei Giornalisti Anonimi si aggiungono ogni volta nuovi membri. La voce ha cominciato a spargersi in città e anche oltre, visto che ormai i giornali nuovi chiudono, le redazioni si assottigliano e anche le televisioni tracollano. I giornalisti sono dappertutto, li riconosci per alcuni segni particolari: frequentano posti ed eventi improbabili … Leggi tutto

AAA. Giornalisti Anonimi/4. “Sentivo le voci, ora nemmeno più quelle. E sto peggio di prima!”.

Quarta seduta del gruppo di auto-aiuto dei Giornalisti Anonimi (se anche voi avete un problema e volete sapere come funziona la terapia, qui trovate i resoconti delle sedute precedenti).  Il coordinatore, stavolta, è un ex giornalista. “Ex” nel senso che non solo ha smesso di (cercare di) fare quel lavoro lì, e si è messo a … Leggi tutto

Senza categoria

Il giornale che vorrei comprare domattina.

La vita è fatta di piccoli piaceri, e da quando ne ho memoria andare in edicola è uno di questi. Fin da piccola, pallosa che non sono altro, mi piaceva leggere, e ho letto un po’ di tutto. Chiedevo ai miei genitori o ai nonni di comprarmi le riviste, e ho letto Topolino e Dylan … Leggi tutto