Senza categoria

La violenza tornerà di moda [ah, non è mai passata?]

Accade puntualmente, con quei corsi e ricorsi che solo una civiltà arretrata può garantirci: a una donna viene augurato lo stupro, in questo caso perché ha fatto il suo lavoro (la giornalista). E’ accaduto a Cagliari in occasione della manifestazione (sic!) dei simpatizzanti di Salvini. E, sì: esistono leghisti anche in Sardegna, e questo diventerà … Leggi tutto

Bannarne uno per educarne cento? Ma magari!

Quanto ha ragione Barbara Sgarzi (che è brava e pure simpatica, cosa che non guasta affatto): Non esiste più la distinzione fra presenza online e offline. Entrambi gli aspetti concorrono a formare la nostra immagine, in modo indissolubile. I giornali, e i giornalisti, non possono fare a meno dei social: inutile resistere. Per lo stesso … Leggi tutto

La mia generazione/Ho visto anche dei quarantenni felici (o almeno ci provano).

L’Italia è in deflazione, come mezzo secolo fa. Cosa significa, al di là delle spiegazioni tecniche? I prezzi si abbassano, nel disperato tentativo di riacchiappare i consumatori, soprattutto le famiglie, che hanno già tagliato il superfluo e cominciano ad intaccare le componenti fondamentali della vita quotidiana: nelle tabelle Istat si legge che su dodici “divisioni … Leggi tutto

Preferisco vivere. Cinque ottimi motivi per evitare un giornalista

Come ha detto una volta una carissima amica, a Cagliari c’è una sorprendente concentrazione di giornalisti. Non solo qui, ovviamente: l’Italia è piena di persone che anche facendo altro in realtà vorrebbero fare questo lavoro. Cioè, magari erano atlete di scherma o principesse o soubrette, per dire, e invece di seguire uno di questi sogni … Leggi tutto

AAA Giornalisti Anonimi/9. Parole. Parole. Parole!!1!!1

Qui tutte le puntate precedenti “Chi è giornalista, lo è per sempre. Rassegnatevi e praticate la nobile arte dell’analfabetismo di ritorno” Così recita un cartello appeso nella saletta in cui, dopo una faticosa colletta su scala nazionale necessaria per racimolare i soldi dell’affitto, si riuniscono i Giornalisti anonimi di (una, questa: qualsiasi) città.  E’ stato … Leggi tutto

Se i sardi non vogliono i negri.

Vediamo se e quanto e per chi le parole sono importanti: verifichiamo, con questo titolo (composto da vocaboli non offensivi, salvo il concetto espresso, evidentemente suscettibile di discussione), chi salta sulla sedia, chi si stupisce e chi no, chi pensa che io sia impazzita, chi si incuriosisce e chi ci arriva tramite le chiavi di … Leggi tutto