L’indiscreto fascino dell’anonimato

 Me lo domandavo già da qualche tempo, ma negli ultimi giorni  mi è capitato di girare un po’ per  la Rete, cosa che faccio raramente per mancanza di tempo, e la questione mi si è ripresentata:perché questa mia atavica antipatia per la pratica dell’anonimato?  L’uso di Internet, in generale, ha favorito la fioritura di qualsiasi … Leggi tutto

Senza categoria

Sensazionale!Rossella Urru ha le sopracciglia rifatte!

E va bene che di questa notizia dobbiamo campare per settimane, e ci sta anche: per una volta la storia è a lieto fine e Rossella Urru è tornata a casa dopo nove mesi di prigionia. Non è patita, non è sfatta, e lei stessa ha dichiarato che “l’hanno trattata bene”. Non si è trattato … Leggi tutto

Diventa quello che sei.

Brevi ma intensi consigli di lettura, e sappiate che su certe cose della vita quotidiana non si può transigere (ad esempio all’orrore della polo sotto la giacca, al reggiseno a vista sotto le canottiere, ai vampiri col fard di Twilight o alla letteratura sudamericana dopo i 18 anni): Donne che corrono coi lupi, di Clarissa … Leggi tutto

Senza categoria

Quando i treni arrivavano in orario

Sarò la solita comunista, anche se non ho capito bene che vuol dire, nell’Italia di oggi. Forse vedo complotti ovunque (anche se non sono il povero Silvio). Forse lavoro di fantasia, o forse no. Fatto sta che le due notizie di oggi– qui Italia e qui Sardegna– , apparentemente scollegate, a me fanno tanto pensare … Leggi tutto

Se non ora, quando…piantarla con i luoghi comuni?

Sono convintissima, per una volta, di aderire a una manifestazione, il “Se non ora, quando?” del 13 febbraio ’11, perché sarebbe davvero ora di manifestare apertamente il proprio disgusto, e anche di verificare un attimino quante persone hanno voglia di partecipare. Però dopo aver letto e sentito alcune opinioni mi chiedo se valga la pena … Leggi tutto

Senza categoria

Cose che mai avrei pensato.

Allora: ci sono cose che mai avresti pensato di fare nella vita. Solidarizzare con la Carfagna, ad esempio. Ma non perché si è infilata in una lite da pollaio con quell’altro esempio di raffinatezza e grazia femminile che è la Mussolini, no, perché se una risponde, significa che è roba per lei; nemmeno perché una … Leggi tutto