Due o tre cose che ho capito da questa crisi

Dicono che “il mondo è cambiato”. E lo dicono oggi come se fosse accaduto ieri, mentre chi abita il mondo reale sa che è cominciato più o meno nel 2000.  Mentre il mondo temeva il “bug” del secolo sulle apparecchiature tecnologiche, era su quelle umane che si stava per abbattere un disastro. Abbiamo già discusso … Leggi tutto

Senza categoria

Piccolo Bignami di cose da salvare in caso di crisi. 11° comandamento: cercare la Bellezza.

Ne avevo già scritto tempo fa, addirittura in due puntate (questa è la 1° e questa la 2°), di queste piccole cose da salvare in caso di crisi.  In questi tempi difficili, di sbando e di fatiche che non sapremo se saranno ripagate, ma che intanto dobbiamo comunque fare, perché l’alternativa è rimanere immobili, cioè … Leggi tutto

Senza categoria

E la chiamano estate.

Strana atmosfera, in città. Sembrano tutti stanchissimi, si trascinano stancamente nei negozi, per i saldi più tristi della storia. Ci sono ancora tutte le taglie, di tutte le cose. Forse abbiamo capito che non ci servono tre costumi – di solito improbabili- a stagione, eppure è una cosa che intristisce. E preoccupa.  Le facce sono … Leggi tutto

La mia generazione (e non solo)/ le prime cinque cose da salvare in caso di crisi

Viviamo in tempi difficili e interessanti per molti (ma non per tutti). Li  definisco “interessanti” perché assorbono quasi tutte le energie della mia generazione, quella dei 35-40 enni e oltre (non che gli under 30 stiano benissimo, ma è un’altra storia). In questi ultimi anni, ormai decenni – perché i più accorti hanno avvertito i … Leggi tutto

Senza categoria

Ma nemmeno le maledizioni servono.

Oggi ho letto questo pezzo di Gad Lerner sul nuovo libro della De Gregorio, “Io vi maledico”. Non credo che acquisterò il libro, perché mi mette troppa angoscia la precisione chirurgica con cui, già dalla recensione, viene analizzata la situazione sociale del Paese. E’ un paradosso, la recensione che scoraggia la lettura: ma accade così … Leggi tutto

Bollettino medico dell’anno 2012.

La fine dell’anno si avvicina e con sommo imbarazzo mi rendo conto che non sono in grado di farne una sintesi, un riepilogo, nulla di ciò che ci si aspetta da un dicembre particolarmente sottotono, personalmente e in generale. Perfino Facebook mi stressa con la mossa markettara della sintesi del 2012. Per carità. Non ricordo … Leggi tutto