Senza categoria

Questo Quirinale, dalla A alla Z

A : Attivismo. Mai come in questa occasione gli attivisti, i militanti, e anche la gente comune che si sta appassionando a questa politica orrenda, sono emersi in tutta la loro evidenza. Ed esistenza: perché chi pensava che l’antipolitica la facesse da padrona, deve ricredersi. I sit in pro-Rodotà, con la gente infuriata, e gli … Leggi tutto

Senza categoria

Se gli italiani si appassionano più ai capelli di Casaleggio che alla realtà.

L’Italia si appassiona alla telenovela post- elezioni politiche. Protagonisti: i non-vincitori, cioè Grillo-Casaleggio (l’ideologo del M5S, finalmente uscito allo scoperto dopo una campagna elettorale nell’ombra), il Pd e Bersani (che un giorno lo sfida, poi ammicca, poi no, poi boh), e il solito Silvio, insolitamente silente in questi giorni. Come in ogni telenovela,e ve lo … Leggi tutto

Senza categoria

Lunghissima vita alla satira. Solo se ci garantisce cattiveria eterna, però.

E le vignette sulla religione, no. E quelle sulle malattie, neppure. Non parliamo poi del Papa o del Profeta, e men che meno in maniera realistica dei politici di ogni colore. Il punto è che la vera satira del colore se ne sbatte, come se ne infischia anche delle religioni, del potere costituito, del “ben … Leggi tutto

Senza categoria

Elezioni politiche 2013: una fatica assurda.

Oggi, 21 gennaio, finalmente scadono i termini per la presentazione delle liste elettorali e con essi la tremenda manfrina delle candidature nei (dei) partiti. Qualcuno ha fatto perfino le “parlamentarie” per “permettere” agli elettori di scegliersi i candidati da mandare al Parlamento, salvo poi rimescolare le carte e piazzare i “paracadutati” nei posti di chi … Leggi tutto

Senza categoria

Primarie/3. La vana speranza di entrare a vedere Bersani…oppure mangiare un hamburger in compagnia.

e niente. lunedi scorso, arrivata in ritardo all’appuntamento per sentire Pierluigi Bersani a Cagliari, ho potuto verificare soltanto che gli operai Alcoa lo aspettavano per urlargli “traditore”, che le strade intorno al Teatro Massimo erano chiuse da polizia e carabinieri e che non ci avrebbero mai fatto entrare. Pur dispiaciuta di non avere potuto “sconchiare” una … Leggi tutto

Senza categoria

Primarie/2. Matteo Renzi (“sembra uno di quelli che distribuivano gli inviti per la discoteca”).

Il mio proposito suicida continua, ma sono ancora viva, anche se comincio ad accusare i primi sintomi di noia mortale. Resisterò. Intanto mi scuso per la ripetizione ossessiva di “ovvio” e “ovviamente”, non mi veniva altro. Ieri a Cagliari, per Matteo Renzi, una sala convegni grande e strapiena (1500 persone?) ha ospitato un pubblico variegato, … Leggi tutto