Microstorie/ Il miracolo sullo sfondo

Vieni più vicino, ho pensato spesso. Mentre ti guardavo parlare ho staccato l’audio, ti guardavo e basta e capivo ugualmente cosa dicevi. Eppure da quando mi sono innamorata di te faccio più attenzione alle voci, ai suoni, perfino la visuale delle cose è più nitida. Quando vado in giro, o sono in un bar, osservo … Leggi tutto

Microstorie/ Nella neve

E’ tutto bianco, fuori. Montagne disegnate col pennarello, troppo nitide per essere vere, incongrue rispetto al caldo rassicurante dello scompartimento di questo treno rosso. Il bianco è freddo, il rosso è caldo. Il cerchio alla testa non accenna a scemare, tanto che si chiede come farà a sopportare tutto il viaggio. Anna si è dimenticata … Leggi tutto

Una mattina mi son svegliata. E ho capito che…

The times- they- are a changin’, e non solo perché il poeta ha preso il Nobel, ma perché le cose cambiano in un attimo, spesso per una nostra scelta. Cambiano continuamente, in base a tante microscelte che facciamo, di cui magari non capiamo l’importanza in quel momento. Il film Sliding Doors è stato la rappresentazione … Leggi tutto

Abbiamo fallito. E allora? Domani è un altro giorno (per forza).

“Abbiamo sbagliato”. Il tempo che passa e che affina le percezioni è crudele e allo stesso tempo rassicurante come il volto di un vecchio amico.  Se gli anni migliori sono passati bene e si è già venuti a patti con se stessi, allora si può togliere il punto interrogativo a quella domanda che ci tormentava … Leggi tutto