La Regina Madry dalla penna infinita, la lingua lunga e la testa ricciuta vi fa tanti auguri per una “buona fine e un miglior principio“.
Dedico questo pensierino capodannesco a quelli che lo devono festeggiare per forza, a quelli che vorrebbero ma non possono, a chi ha capito che piuttosto di fare qualcosa tanto per farla meglio starsene a casa, che non c’è nulla di male. A quelli alternativi che “le festività di massa non le sopporto“, ma anche a quelli che si divertono con il trenino e la musica brasileira, a chi vuole soprattutto rimpinzarsi e a chi già pensa con sollievo al ritorno alla routine lavorativa.
E poichè pare che chi lo fa a Capodanno lo fa tutto l’anno (ma vale soltanto per le belle cose, eh, chè per quelle brutte c’è sempre tempo purtroppo), spero che questa serata e la giornata di domani manifestino già le avvisaglie di quello che più desiderate: amore, lavoro, salute, nuove amicizie e serenità, ma anche pensieri positivi e magari un pò di sano divertimento! E quando vi sarete ripresi dai festeggiamenti…raccontate come avete trascorso il passaggio d’anno e cosa sperate che vi arrivi con quello nuovo…
A tutti comunque un augurio perchè il nuovo anno porti cose belle, serene, soddisfacenti e emozionanti 🙂

(la foto è di F.Sanna)

Inoltre vi consiglio di leggere...

11 comments

Rispondi

Il mio capodanno non lo festeggerò stanotte, perchè piuttosto che fare qualcosa per forza, che mi fa tristezza, preferisco astenermi. Spero di festeggiare un “postcapodanno” nelle prossime settimane , magari con una cena a corte e come piatto principale un bel risotto 🙂

Rispondi

non posso che ricambiare con affetto ( e ora basta che è la ventisettesima volta che faccio gli auguri)
🙂

Rispondi

Brava la Contessina, il sangue (blù) non è acqua 😉

Rispondi

Tranquilla, Contessina de noantri, probabilmente L’Epifania non solo tutte le feste si porterà via, ma magari, chissaà, anche un bel risotto in compagnia! ;-)))

Rispondi

Ciao, complimenti per il blog 😀
mi prenoto per il risotto…e se non hai di meglio da fare c’è il mio space http://4ndr3a0.spaces.live.com/
a presto 😀
a proposito: buon anno!

Rispondi

Io ero quella che voleva scioperare e stare a casa piuttosto che fare qualcosa tanto x farla,in mezzo al casino che c’è in queste festività di massa e spendendo il triplo degli altri giorni x fare le stesse cose…L’ho finita a rimpinzarmi,xò in casa con pochi soldi e pochi amici intimi una gran bella alcolica cenetta di pesce…eppoi l’ho finita a fare il trenino fino all’alba in mezzo alla massa!!!! %)
Auguroni a tutti sperando sia stato un buon inizio x un fantastico e mai banale 2008!
Baci!

Rispondi

Per fortuna da domani si ricomincia a lavorare ! 🙂

Rispondi

ciao Madry, grazie per la visita sul mio blog, grazie alla quale ho scoperto il tuo!
Baci (interessante pagina bookshelf, penso di farla anch’io, ma come mai di alcuni libri finiti non c’è il tuo giudizio?)
ciao
paolo

Rispondi

Ciao…io sono di quelle o trenino fra la folle folla o pochi amici giusti-astenersi pensionati.
Sola nuncelapossofà (Mi viene da piangere). E i cenoni allo sbaraglio con gli sconosciuti non mi sfagiolano.
Buon anno Regina! 🙂

Rispondi

Amiciui,sì:
@ ciao Andrea!benvenuto e buon anno!:-)

@ Crazy, vedo che non hai trascurato nessuna possibilità…benissimo! 🙂

@ S.B, per fortuna abbiamo ricominciato. Ma che sonno! 😉

@ Ciao Paolo, in effetti sto trascurando la mia bookshelf…o sto leggendo poco…o entrambe le cose! 🙁

@ Adaspina, hai colto nel segno: è finito il tempo dei cenoni con gli sconosciuti…sarà mica l’età?! 🙂

Rispondi

Sì Madry ero io!
ciao, Paolo
http://www.paolomaccioni.it

Rispondi