La vita è una battaglia, da combattere pacificamente con le più letali armi di distruzione di massa: la mitezza, la gentilezza, l’ironia.
Quasi ogni giorno lottiamo col nostro personale mulino a vento, spesso in sella a uno scalcagnato ronzino: contro la sciatteria dei sentimenti, nostra e degli altri, la freddezza, la furbizia. La battaglia è silenziosa, spesso sorridente per confondere il nemico, terribilmente idealista e romantica.
Spesso perdiamo, e poi ricominciamo. Ed è quella la nostra piccola vittoria: crederci sempre, arrendersi mai!

#LetteraB

Inoltre vi consiglio di leggere...

Rispondi