Solo per i vostri occhi, una nuova puntata della sitcom “Vita da Madry”:



Regina Madry e il consorte Azzurro dovrebbero (il condizionale è sempre d’obbligo finchè l’evento non accade, sono meglio di San Tommaso con rispetto parlando) mettere delle tende in veranda. Dunque questa sera si sono recati insieme nel negozio di tessuti dove la Regina aveva già fatto un sopralluogo, testando colori e tipo di tessuto, capacità di schermare la luce eccetera.

Curiosamente Azzurro ha approvato subito la scelta, perfino il colore, cosa che ha insospettito un po’ Madry. La commessa, una signora molto gentile che ha spiegato nei dettagli anche quale tipo di bastone usare (a soffitto, piuttosto che il solito ferro battuto con le staffe), solo dopo qualche minuto ha realizzato che tipo di persone aveva davanti: Madry si è accomodata su uno sgabellino, mentre Azzurro attaccava:

Ma….come è fatto il bastone a soffitto? Cioè, poi posso scegliere da che parte tirare la tenda? E che misura hanno? Ma in base a cosa si devono mettere, poi, i supporti centrali? Cioè posso anche non metterli? E lei cosa consiglia, due teli o tre? O magari quattro? Ma il carrellino come funziona? E qual è l’altezza della tenda? Va a coprire il battiscopa? L’altezza della veranda è di tre metri, già così ne restano fuori 20 cm….e poi, quanto pesa al metro?

La signora sorride divertita e rivolgendosi a Madry esclama: “Che togo (ganzo, figo, NdR) suo marito! Ma che lavoro fa?

E Madry: “Eh, l’ingegnere….

La signora ribatte: “Ah! Pensavo il carabiniere!”.

Madry e Azzurro si sono guardati e hanno preferito non approfondire.

8 comments

Rispondi

Eh, le commesse hanno l'occhio clinico..e Azzurro ha sbagliato mestiere!! Comunque, come si dice a Londra, "già gli passa" 😉

Rispondi

Eheheheh…
E' un creativo, che ci vuoi fare…:-)))

Rispondi

Simpatica 'sta commessa..

Rispondi

Siete Grandi.

Rispondi

Sempre la solita commessa ieri mia ha guardata con occhio furbetto e mi ha apostrofata così: " e scommetto che lei fa l'insegnante!!"…
………mah! forse per la (finta) pazienza?
….per la rassegnazione? 😉

* Giraff, speriamo, non sono così convinta…. 🙂

* Ciao Angie, più che creativo, analitico!

* bentornato K., a parte tutto la signora è davvero simpatica, ci siamo divertiti 🙂

* più che grandi, Giorgia, grandemente esauriti…. 🙂

Rispondi

..ma dai, 'sto povero Azzurro! ma puoi lasciargli esplicare la sua natura di ingegnere-carabiniere in pace? :-)) ti ha dipinto come un'insegnante? poveri alunni, no? ;-)))

No Blogger

Rispondi

Grande Azzurro.. Schedulatore…multitasking…
Samu

Rispondi

* No-Blogg: e chi lo trattiene, il "povero" Azzurro? ma scherzi?! 🙂

* Sam75: schedulatore sicuramente, multitasking un pò meno…sempre di maschio si tratta! 😉

Rispondi