In giro per shopping, attività fra le più drammatiche per il Marito e, in caso di co-presenza, anche per la Moglie:

Lui (esce dal camerino dove è stato sospinto per provarsi un paio di pantaloni decenti): “Ascolta, ma…devo farti una domanda”
Lei : “Sì, dimmi”
Lui: “Ma secondo te questi pantaloni sono neri o blu?”
Lei (senza riflettere): “ebè, sono neri”
Lui: “Ah. Non sono blu secondo te? Allora niente….”
Lei (che vede sfumare la sola possibilità di pantalone dignitoso in tutta la serata) : “…no no, veramente sono blu”.
Lui: “……..?”
Lei: “cioè, sono quasi blu, ma anche un po’ grigi, insomma non sono neri, ecco”.
Lui: “….”
Lei: “….”
Lui: “vabbè, mi misuro quelli marroni”.

Conclusione: lui ha comprato, dopo una certa insistenza e minacce di possibili incidenti con la candeggina sui pantaloni già esistenti, quelli marroni.

Inoltre vi consiglio di leggere...

13 comments

Rispondi

Ma lo sai che anche i miei litigano su quello che è blu e su quello che è nero?! 🙂

Rispondi

…e per questo che approccio serve?!?!

Rispondi

Molto carino il dialogo surreale 🙂

Rispondi

Sembrano i pantaloni del mio vestito. I miei pantaloni Blu che per mia moglie sono neri…

Rispondi

Ma il blu è blu, non si può vivere nel terrore che il proprio compagno vada in giro vestito con magliettacce sformate e pantalonacci solo perchè crede (a raguone) che tu lo voglia fregare sulla sfumatura di colore O_O

Rispondi

una costante…. la gamma dei colori noti di un uomo si ferma a quelli primari…

quella delle donne è enorme…tutti colori mai sentiti..ehe ehe

Rispondi

Beh … lo shopping è già una esperienza da film orror… fatto così… non so se riuscirei… :))

Rispondi

Io aspetto il post sulla conversione dei Lei all’approccio modulare:-))

Rispondi

Dopo aver letto questo post, ho visto il mio futuro scorrermi davanti agli occhi come un flash…CHE PAURA!!! O_o

Rispondi

Però…ripensandoci…sarebbe ancora più horror se domani Azzurro si trasformasse in un damerino che vuole abbinare scarpe e borsello (…) !!!

* Mat, in che senso mai sentiti? fi un esempio…chessò, color lavanda,blu aviatore,champagne, cose così?

* Ma sì, K., che ci riesci…certo con un pò di sforzo, eh, in quanto maschio 😀

* Ma Giraffa, l’approccio modulare già ce l’ho, solo con una trentina di componenti in più rispetto ad Azzurro ;))

* Cara J.Cole, il destino è segnato per chi è una donna eterosessuale…prima o poi incontra un pianificatore schedulare e modulare daltonico sulla propria strada!! :)))

Rispondi

esattamente!
ma pensa che io fino a poco tempo ignoravo pure il verde petrolio!
per me era nero, blu scuro o al max verde scurissimo!

Rispondi

certo che gli uomini possono essere in grado di risolvere le situazioni più complicate, ma quando si viene alla vita di tutti i giorni, ehm, come dire. Sono sempre dei cinquenni 🙂

Sun

Rispondi

avete presente come funziona al contrario con il fidanzato, buono buono e rassegnato che ti segue a mezzometro di distanza strascicando i piedi perchè devi assolutamente comprare un paio di sandali, e commenta ognuno con bello, primo, secondo, terzo, tutti bello ti sta bene si si…alla fine compri, senza soddisfazione alcuna e lui cooontento mentre esci dal negozio, diretti verso la macchina, riprende vita!

Rispondi