Qualche giorno prima del compleanno della Regina Madry:

Azzurro: “…ehm…e c’è qualcosa che ti piacerebbe in particolare per il tuo compleanno?…”
[traduzione: maronn’o carmine, la solita grana di ‘sti regali, non capisco il perché poi, speriamo che me la cavo anche stavolta]
Madry: “…ci devo pensare, non mi viene in mente niente…poi ti dico”
[traduzione: e arrivaci da solo, no? Mica siamo sposati da cent’anni per niente!]

Azzurro: “allora ci hai pensato? Manca poco….”
[e dai, che non ho la più pallida idea di cosa comprarti e potrebbe finire come quella volta con un Cd di Michael Bolton]
Madry: “…ma vedrai che qualcosa lo trovi, non ho grandi idee in questo momento, comunque lo sai che a me piace tutto, stai tranquillo”
[oh, non dovrò mica portarti anche stavolta fin dentro il negozio e indicarti precisamente la borsa che mi piace, solo e soltanto quella riflettendoci bene…vabbè aiutiamolo, sennò finisce come quella volta con il Cd di Michael Bolton…]
Madry: “mah, ecco….aspetta un attimo…bellina questa borsa…e anche quella…certo mi serve proprio una borsa marrone, mi manca…”
Azzurro: “……..”

Giorno del compleanno di Madry

Azzurro: “auguri amore!”
Madry: “grazie amore!”
Azzurro: “ecco il tuo regalo, ma se non ti piace puoi sempre cambiarlo”
Madry: “ohh, grazie, questa collana con ciondolone marrone e oro è proprio bella….”
Azzurro: “eh eh …gu…gu…smurfs….”
Madry e Azzurro: “smack smack”

Qualche giorno dopo

Madry: “Ma amore, per curiosità….come mai proprio una collana così?”
Azzurro: “perché era l’unica che aveva anche gli orecchini abbinati”
Madry: “…cioè l’hai scelta solo per questo?”
Azzurro: “no, anche perché il rapporto rischio/prezzo era più conveniente per una collana piuttosto che per una borsa, cioè il rischio di sbagliare impattava meno
Madry: “….”
[però almeno il colore se l’è ricordato, una cosa alla volta, abbiamo tutta la vita davanti]

Inoltre vi consiglio di leggere...

15 comments

Rispondi

“il rapporto rischio/prezzo era più conveniente per una collana piuttosto che per una borsa, cioè il rischio di sbagliare impattava meno”?!?!?
Azzurro è proprio ingegnere nell’animo! 😉

ps: Auguri!!!

Rispondi

ahahahahahah!!!siete una coppia fantastica!!!questi sono i rischi che comporta sposare un ingegnere credo!!!ma ti sei dimenticata di tradurre:”eh eh gu gu smurfs”…. :)))

Rispondi

ma com’è che sono tutti uguali..???
Io ho smesso di aspettarmi qualcosa da quando mi ha regalato una “fantastica” collana d’oro bianco con ciondolo a forma di chiave con tanto megazircone dentro, di una pesantezza …tesoro mio.
Roba che al “gioielliere” era rimasta in magazzino dagli anni ’80credo!!!

Però apprezzo che si sforzano.

Rispondi

.-) Siete come Sandra e Raimondo: un mito indissolubile! 🙂

Rispondi

Mi spiace ma io ho cambiato tattica.
Ormai vado con lui e me lo faccio comprare davanti ai miei occhi.
Io non riesco ad essere così diplomatica e accomodante.
In 5 anni di convivenza, non ci ha azzeccato neanche una volta e devo anche dire che dopo i primi tre dove ho provato ad essere piu’ comprensiva adesso non ho neanche piu’ il posto per “archiviare” i suoi regali (alcuni realmente imbarazzanti).
Mi sono arresa alla realtà: è geneticamente programmato per non azzeccarci. Lui annienta anche il calcolo delle probabilità di una riuscita ogni 30 sbagliate.
E nonostante questo gli voglio comunque bene…
la volpe

Rispondi

Ghghgh…

[Tutte uguali… =P ]

Rispondi

Se tutte le Gentili Lettrici del blog, Monarca in testa, non mi saltano addosso e non mi fanno fare la fine di Orfeo con le Baccanti…

… io mi permetterei per una volta di manifestare la mia solidarietà al Principe Consorte.

Rep of HM – SS

Rispondi

…an’vedi queste..’sta Volpe, ‘sta Reggidupalle, ‘sto Angel co’ le chiavi a ciondolo e ‘r pajolo de zircone dentro che non so’ mai contente: ma che vve devono dà ‘sti poveri òmmini? Se Azzurro fà l’ingegnere, è ‘n ingegnere mica Leonardo da Vinci! E nemmeno Dolce e Gabbata (la polla che ce casca). E ‘n omo, mica ‘na checca. E pijalo così com’è 😉

No Blogger

Rispondi

che vuoi farci? sono uomini!

Rispondi

Azzurro è adorabile,eh? neanche in cent'anni riusciremo a riprogrammare il suo sofware…e vabbè 🙂

* J., grazie per gli auguri (e sì,Azzurro è proprio così come lo disegno 😉

* Crazy, il "gu gu smurfs" è precisamente il tipico verso dell'ingegnere e di solito si accompagna agli "smack smack" 🙂

* Ciao Angel, certo che il megazircone è notevole…per fortuna Azzurro si inibisce quando vede roba che luccica 😉

* Ciao Fabio, e grazie…Sandra&Raimondo sono un vero mito, e siamo sulla buona strada :))

* Cara Volpe, sei assai pragmatica…confesso che anche io talvolta ho adottato questa strategia e sai che ti dico? eravamo più contenti entrambi!!

* Inverninomutino, pure voi non è che siate così variegati, eh… 🙂

* Caro Repubblicano, le Baccanti non ti salterebbero addosso, semmai aprirebbero prima un dibattito sul modo di farti capire che hanno ragione loro…sai, le donne! 🙂

* No-B, ma certo che lo piglio così, ormai perfino io ho capito che è impossibile riprogrammarlo perchè impatti diversamente ;))

* Eh sì, Mat, e pure per fortuna!!! 😀

Rispondi

Bè, Madry “lo sai che a me piace tutto, tranquillo” è lì che ti sei fregata, Azzurro ti ha preso alla lettera! 😉

Rispondi

Sì sì… Tra poco vi vedremo anche in tv? 🙂

Rispondi

cari sandrina e raimondo/bis…
che dire… hai tutta la mia solidarietà. a me, per ora, è andata benino, tutto sommato…
l’uomo del mio destino (scordavo di dirti che nel frattempo mi sono..engagiata, come si dice in anobi…) il primo ottobre ha “discretamente” chiesto se mi piacciono le rose… e così, il 3, mi è arrivato un bouquet dall’interflora… e devo dire che ci ha preso! ora vedremo a Natale, coem si comporterà…
fammi sapere se sei interessata agli sviluppi della finora poco tormentata liason Bilancia-Gemelli!
ma abbiamo festeggiato il..primo meseversario… vedremo più avanti!!!!!

Rispondi

* Giraff, con Azzurro effettivamente il rischio-“lettera” è sempre in agguato…. 😀

* Fabio, al massimo ci vedrai su questo blog, siamo troppo normali e pochissimo telegenici ;))

* Ciao Jana, e me lo chiedi pure se sono interessata? i primi “meseversari” sono fra le cose fondamentali dell’esistenza!!! :DD

Rispondi

in effetti… le banche d’affari crollano come le casette del Monopoli, l’inflazione ha l’influenza, la recessione sta per esplodere, non sappiamo se i nostri risparmi domani saranno ancora in banca o dovremmo rimetterli sotto il materasso…
ma due cose ci tengono in amorosa ansia: la tenuta dei ritocchi della Marini sotto il sole dell’Isola, e le nostre fragili, e umane storie d’amore…. con principi azzurri, o.. blu klein (il mio principe è pittore… quindi il colore è uno dei nostri collanti amorosi ;))) )

Rispondi