Sempre della serie: largo ai giovani, quelli giusti, al rinnovamento, yes, we can!…

Com’è nata la sua candidatura? “Me ne hanno parlato poche settimane fa il ministro Fioroni e il presidente Marini. Li conosco da molto tempo, venivano a casa da papà”.

Ha già fatto esperienza politica? “Non diretta, ma sono cresciuta a latte e politica. Quando mio padre è stato eletto la prima volta avevo 5 anni, festeggiai con la bandiera della Dc”.
(Daniela Cardinale, 26 anni, candidata – per essere eletta – in Sicilia per il Partito democratico, figlia di Salvatore Cardinale, ex ministro, intervistata dalla Stampa, 5 marzo 2008.)

(grazie a inSardegna.eu, da cui ho tratto l’”ipse dixit”).

Inoltre vi consiglio di leggere...

5 comments

Rispondi

Dio mio che vergogna.. ti prego regina non me lo ricordare che la devo votare, non me lo ricordare non me lo ricordare non me lo ricordare..

Rispondi

La Rupe Tarpea..ridateci la Rupe Tarpea…si modifica l’utilizzo ma, può ancora fare la sua porca figura…

No Blogger

Rispondi

* Antò,mica sei obbligato…puoi anche esercitare la disubbidienza civile! 🙂
* No-B, ok per la Rupe, ma per chi ha candidato lei e gli altri Accozzoli 🙁

Rispondi

..per tutti quelli, la Rupe Tarpea, per tutti..così stiamo anche più larghi ;-))

No Blogger

Rispondi

giusto per esaltare la meritocrazia che regna in italia

amarezza al cubo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.