Forse l’hanno capito prima di me, che sono notoriamente una ingenua positivista, anche quei due milioni di italiani “neet”, cioè not in education, employnment or training (non lavorano, non studiano, non si formano).

…vabbè.

3 comments

Rispondi

che vergogna!

Rispondi

Meno male che c'è Carla Bruni …

Rispondi

Toc toc… Regina?
Tutto ok?

http://www.nonsisamai.com/2010/07/femminismo-texano.html

Ho segnalato questo post… era quasi in tema!

Buon… qualsiasi cosa.
Un abbraccio.

Rispondi