Qualche giorno fa sono uscita, ho sbrigato alcune commissioni bambinesche, e mentre ritornavo alla macchina ho deciso di cambiare strada rispetto a quella che faccio di solito; una sciocchezza, che però mi ha permesso di incontrare un amico che non vedevo da molto tempo. Il fortunato caso – in un periodo nel quale mi chiedo se esistono davvero i cosiddetti “segni” e siamo solo noi che non sappiamo interpretarli, e di certo io non ci riesco soprattutto dopo le 18 p.m. –mi ha permesso non solo di bere una buona birrozza in un piccolo bar che non conoscevo, ma soprattutto, sbrigati i primi convenevoli, di passare alle cose veramente serie. Tipo l’amore.

La Sora Franca che è in me, ovvero la confidente che tutti vorremo avere, ha subito esercitato il suo irresistibile fascino, perché il mio amico mi ha raccontato, meditabondo, di come “mi innamoro un casino di volte, quasi tutti i giorni”: che poi si tratti sempre di persone diverse è un mero dettaglio, comunque si tratta di un fenomeno straordinario che mi fa sorridere anche a due giorni di distanza, e per questo mi sento di ringraziarlo.

Mi piace molto l’innamorarsi tutti i giorni: certo, io sono strettamente e noiosamente monogama e dunque per me il discorso è ancora più complicato, ma dopo la millesima disputa domestica con Azzurro su come dividere i capi da mettere in lavatrice direi che i miei sentimenti sono a prova di bomba. L’amico che si innamora tutti i giorni è una speranza per il futuro, per quelli/e che sembrano non trovare proprio nessuno da amare, per quelli/e che non rischiano più e soprattutto per chi rischia ancora molto nonostante le numerose ammaccature; per chi è intrappolato nelle sabbie mobili di un rapporto stanco, per chi si è appena liberato e anche per chi non vorrà saperne mai di eventuali dispute su come caricare la lavapanni :))

Innamorarsi tutti i giorni in fondo è anche un sano esercizio di leggerezza, perché, come ha risposto la Sora Franca, statisticamente arriverà un giorno in cui ci sarà l’innamoramento “definitivo”, per il quale non mediti più granchè, perché sei troppo occupato a chiederti cosa è successo al tuo cervello – avrò mica preso un colpo in testa e non me ne ricordo?

Inoltre vi consiglio di leggere...

11 comments

Rispondi

E che meraviglia innamorarsi ogni giorno della stessa persona! Comunque, cara Madry, i "segni", secondo una teoria piuttosto convincente, sono quelli che noi vogliamo, che attiriamo nella nostra vita 😉

Rispondi

Che bel post.
Amico lieve, Sora Franca saggia e materna… accoppiata vincente! 🙂

Rispondi

Ma che Regina romantica oggi! 🙂

Rispondi

credo, anche perchè non ci hai raccontato altri dettagli, che il tuo amico sia un po' pericoloso…Si, insomma, tutto molto bello, ma mi chiedo: e la persona per la quale ieri batteva il cuore dov'è stata cestinata? non oso pensare a quella di avantieri…ma io sono pessimista si sa.

Rispondi

Pienamente d accordo con Fiorsa!!!!!!!!!!!

Rispondi

Il lato oscuro della leggerezza sentimentale è infatti la non corrispondenza di intenti, epperò…
* Girà, che attiro? al momento attiro la polvere e le cacche acide,io :))

* Ciao Ross, la Sora è infatti la proprietaria degli ultimi neuroni rimasti nella testa di Madry :))

* Jane, è un vizietto, lo so… 🙂

* Fiorsa cara, anche io ho pensato alle persone di ieri e avanti ieri: nel caso di questo amico, erano e sono consezienti, praticano il "carpe diem" con la stessa leggerezza: certo trattasi di gioco pericoloso, necessariamente a breve scadenza!

* contessina, vedi sopra :))

Rispondi

innamorarsi ogni giorno! beh, nel mio ultrapiccolo, succede anche a me! da 19 mesi (un soffio… o una vita intera, depende da che punto di vista guardi sto fatto)mi innamoro ogni giorno del mio Ammoreee (trattasi di un fidanzato, che bella parola antica!). La cosa bella è che, nonostante succeda che scopro ogni giorno qualcosa di nuovo di lui – e lui di me, ça va sans dire – lo amo sempre di più! Non discutiamo (non ancora, almeno) sui carichi delle lavatrici, ma ci amiamo mooltoo anche quando ci scopriamo diversi su tante cosette.
Che dire, speriamo che duri!
Comunque la Sora Franca… ha la mia comprensione!
Viva la leggerezza, soprattutto nell'affrontare le cose serie che purtroppo la vita ci da senza chiedere il permesso!
Quanto ai segni.. il mio amico prano (do you remember, Madry?) mi ha convinto che… nulla succede per caso… e ha ragionissima: seguendo certi segni (il vento di Maestrale, tanto per dirne uno) ho trovato l'ammore di cui sopra!

Rispondi

che bellissimo, Jana! conosco bene la tua fase di innamoramento…anzi, ormai è assodato, è ammmore!! :))
quanto al prano….che dire, tienimi aggiornata (soprattutto sui segni, eh, ho una curiosità feroce!)

Rispondi

Ciao regina

Rispondi

ehi, ma tu hai ripreso a scrivere!
Mi son persa un macello di post!
E sei anche su feibuc. che te la posso chiedere l amicizia?

Innamorarsi. palestra per il cuore. che meraviglia poterlo fare ogni giorno. crescerlo pero' giorno per giorno questo amore e' ancora piu' bello!

Rispondi

* Ma certo Serena, chiedi…la Regina (o la sora Franca) risponde! 🙂

Rispondi