Mi candido, cari amici, vicini e simpatizzanti, alle elezioni primarie nel mio condominio, perché lo ritengo veramente rappresentativo del nostro Paese: l’età media è di 70 anni, gli studenti universitari e in generale i giovani vengono guardati con indifferenza, il volume delle conversazioni in ogni appartamento è altissimo, proprio come in Parlamento o in Tv. Mi è capitato perfino di sentirmi fare delle osservazioni sui rumori molesti e un po’ “particolari” che si sentivano dal mio appartamento, in particolare dalla camera da letto (!!), come se io e Azzurro ululassimo alla luna e proprio come se ogni abitante si sentisse, o volesse essere, un po’ Corona un po’ Woodcock.

Il Programma per un condominio più giusto:

Eliminazione della quota condominiale (con 95 euro/mese mi ci posso comprare un giochino per la Plaistation in più oppure giocarmi una scommessa sul calcio kazakistano alla ricevitoria all’angolo, sì quella dove prima c’era la libreria sfigata!)

Applicazione delle quote rosa: più badanti ucraine o filippine sottopagate per tutti, che tanto “ce l’hanno nel DNA” di fare quel lavoro lì, mentre i loro compatrioti rubano il lavoro ai bravi italiani!

Riunione settimanale sul pianerottolo della signora condomina più pettegola per aggiornamenti sui movimenti delle eventuali studentesse universitarie malauguratamente presenti nel palazzo e per discussione collettiva sugli orari dell’unica coppia giovane residente, che a noi Corona ci fa una pippa.

Divieto di stendere il bucato dal piano terra in su, perché altrimenti la roba stesa dalla signora del piano terra potrebbe macchiarsi di qualche goccia d’acqua. Motivazione: nessuna, a parte la lapalissiana struttura verticale del palazzo e il fatto che l’unico bucato che sembra sgocciolare sangue e non acqua è quello delle studentesse e/o della coppia giovane.

Ho qualche possibilità di vittoria? Avete qualche suggerimento per la campagna elettorale, qualche fondamentale necessità che ho dimenticato nel mio programma? Ditelo, i vostri suggerimenti sono graditissimi e anzi contribuiscono a creare un’Italia…cioè volevo dire un condominio, più giusto e democratico!

(nella foto, il mio staff reale-elettorale)

28 comments

Rispondi

Se vuoi la mia esperienza io sono disponibile a far parte dello staff 😉

mi occupo del problema “studentesse universitarie”, lo so è una bella gatta da pelare ma penso di potercela fare (se legge la mia ragazza mi spella 😀 )

ps
Alberto direbbe:
Primooooooo!!!

Rispondi

…togliere tutte le tende che cozzano con lo stile del condominio.

signori, l’apparenza! 😉

Rispondi

Che ne diresti di proporre la prima edizione dei giochi condominiali: salto del pianerottolo appena lavato, gara di strusciamento piedi sullo zerbino dell’inquilino al primo piano, sollevamento dei pacchi della spesa, corsa all’ascensore, lancio del mozzicone di sigaretta nel balcone di sotto, lotta greco-metropolitana col portiere, ecc., ecc.?

Rispondi

aggiungi pure una scarpiera all’entrata dove tutti (a parte quelli del piano terra) depositano le proprio scarpe (Donne soprattutto) e prelevano le moppine per non disturbare i rispettivi piani di sotto

Ti vedo centrata nel ruolo.. ce la farai!

Saluti 🙂

Rispondi

Uhmmm ma che programma presenti? Così non ti voterà mai nessuno!
Io sono d’accordo con Mimmo, ma non solo con le tende, anche con gli infissi se cozzano con il quartiere dove insiste il condominio stesso!
Insomma, il decoro urbano al primo posto!
Ciao:-)

Rispondi

La mia carriera politica è oramai lanciata…
* Baol, ma certo che ti accolgo nello staff, seguirai la tua vocazione..a tuo rischio e pericolo però! 😉
* Mimmo, conorodo, anche io ho uno spiccato senso estetico!
* Assassino, cosa mettiamo in palio?
* Morg4n4, ho bisogno di utto il vostro sostegno se voglio diventare il leader ufficiale del Condominio Democratico(le moppine o pattine esercitano sempre un certo fascino)…

Rispondi

* Infondoaimieiocchi, il problema nasce dal voler abbassare le tasse (condominiali)…come faccio a ripulire la facciata, cambiare gli infissi, potare i 2 alberi che ci sono per miracolo, senza la preziosa quota? non sono abbastanza esperta di marketing elettorale.. 😉

Rispondi

Nel tu condominio c’è un cortile? Perchè io inserirei l’obbligo di parcheggiarvi macchine e motorini, e il divieto di farvi giocare i bambini che urlano, strillano, ridono e turbano la doverosa pennichella di donna Nannina (la veneranda pettegola del 1° piano)
Sergio

Rispondi

Mia Regina, rispondo alla tua domanda (come faccio a ripulire la facciata, cambiare gli infissi…).
E’ semplice:
1)-individuare e cooptare un gruppo di extracomunitari (ex falegnami, imbianchini, muratori, etc.)
2)- far loro svolgere tutti i lavori necessari sotto la supervisione di donna Nannina e del geometra ottantenne del 3° piano.
3)- A lavoro effettuato, evitare di pagarli, minacciando di denunciarli perchè privi di permesso di soggiorno, ed aizzare il bulldog della signora Ofelia contro i più restii a fuggire.

Rispondi

Magna sovrana di questo ed altri universi, vengo qui a comunicarle quanto ormai è normale costumanza nei palazzi italici: La parabolona unificata di SKY per tutti gli appartamenti. Così i condomini devono solo pagarne un pezzettino, invece di pagarne una intera tutti. Posso garantirle che codesto punto programmatico le porterà almeno 7-8 voti per scala !
I miei omaggi sovrana

Rispondi

Naturalmente, propongo il numero chiuso, ma proprio chiuso all’università, così quelle gallinelle aspiranti studentesse universitarie vanno a fare le badanti, al posto delle ucraine che ci prendono il lavoro, a noi. E’ abbastanza politicamente corretto?:-PP

Rispondi

Vabbè, non c’entra nulla…ma…qualcuno mi ha accusata di latitanza e DEVO rispondere e metterò nero su bianco le mie parole.
E’ respingente! questo blog nella sua forma e nella sua struttura è respingente! Che vuoi che ti dica? mi inibisce…( e ce ne vuole per inibirmi ..)non nei testi e nei contenuti ma nella sua forma.
E poi,per dirla tutta…ma chi è tutta ‘sta gente?? tutti questi sconosciuti?? Non so..dove sono i mammuth,le giraffe,le maghe,le fiorsa,i claudio?? ( Claudio,vorrei ricordare che piango ancora per la tua dichiarazione d’amore alla tua bella…scritta tempo fa su un altra piattaforma ).
Cara Regina, lo so che per le mie idee ed esternazioni mi sono guadagnata le prigioni, però se anche tu mi istighi a parlare, io da qui giù non uscirò mai!!!!

Rispondi

Mi piace sapere che i miei sudditi hanno sempre una parola buona per tutti…:
* Sergio,parole sante: sfruttare la manodopera clandestina con la supervisione della vecchina (e pure la rima involontaria)…
* Antonio, rientrato dall’orbita calcistica degli scorsi giorni? 😉
* Giraffa, puoi fare di meglio, quanto a correttezza… 🙂
* Contessina, i tempi cambiano e le piattaforme anche: io sono solo una piccola reginetta, nemmeno una cheerleader 😉
l’unica cosa che posso fare è slegare i cani all’inseguimento dei personaggi latitanti citati, e portarti un piattino di riso in bianco laggiù nelle prigioni….

Rispondi

Il mio voto ce l’hai ! 🙂

Rispondi

Cara Regina, mi rendo conto sia una opzione di quieto vivere un po’ drastica a sprazzi truce ma io sussurrerei:

“COPARLI TUTI LI VECI!”

Lato B (opzione beta):

“almeno in cantina dopo le 14 e fino alle 10 del mattino successivo!”
“4 ore d’aria al dì basteranno no?”
“o noO°?”

p.s. la seguo con affetto nella sua saggezza

Rispondi

ok, allora dobbiamo analizzare meglio i punti del programma….mi mandi la foto delle universitarie? 😀

Rispondi

Le primarie appassionano, eh?è perchè sono cose vicine alla gente! 😉

* grazie S.B, naturalmente pratichiamo il voto di scambio,sennò che campagna elettorale sarebbe? 😉

* Anonimo, la soluzione sarebbe certo definitiva, ma sai (lo sai?) che io sono contro la non-violenza..ops volevo dire contro la violenza! 🙂

* Baol, con la foto rischi grosso…poi la tua ragzza giustamente chi la sente?! e poi devi pur mantenere un contegno, sei nello staff elettolaresco! 😀

Rispondi

Vabbe almeno pagateli il vitto a sti poveri cristi (parlo dei clandestini) e che diamine.. siamo uomini o animali … (mi suona caporali.. mah.. ricorderó male…)

Rispondi

Morgana, ricordi bene, erano caporali…quanto al vitto non saprei, è pur sempre una spesa…e i condomini dell’Italia, si sa, mica vogliono spendere!

Rispondi

(il tono era ironico…uhm) cmq ogniuno ne ospita uno e non ci sarebbe da pagare niente e poi.. aggiungi un posto a tavola che c’é un clandestino in piú… dove mangiano 2 mangiano 3…

🙂

simpsonizzati
http://simpsonizeme.com

Rispondi

* regina madry, in palio ovviamente mettiamo… lo zerbino d’oro!

Rispondi

Cioè, essendo io l’unica candidata del Partito unico del condominio, mi porto a casa uno Zerbino d’Oro? però, anvedi che fare politica conviene veramente :-)))

Rispondi

Aggiungerei niente scopate sui balconi dal secondo piano in su, che chi sta sotto si ritrova puntualmente insozzato di schifezze.

Rispondi

Cara Lei, mi sembra difficile impedire le “scopate” e le “sgocciolate” dai piani superiori, anche se nel mio palazzo sembra essere un diritto acquisito solo dal piano terra, al massimo dal primo :-PPP

Rispondi

Accertati che venga applicata la regola di non usare il martelletto dalle 00:00 alle 01:30 come è successo a me…

altro che rumori molesti…

Rispondi

A me, caro K, è accaduto di sentire martellare alle 7.00 del mattino, sabato e domenica compresi…. 🙁

Rispondi

Porca vacca mi sono perso questa discussione in diretta… Potevo dare il mio apporto. Troppo tardi, sarà per le prossime primarie!

Rispondi

Ciao Spettinato,tieni presente che il Condominio Democratico è sempre in campagna elettorale, non c’è bisogno di aspettare le prossime primarie… 😀

Rispondi