…è cortesia. Alcuni non la pensano così, però, e anzi pensano di non “dover” rispondere, indignati, ad alcune domandine che vengono loro poste. Si trattasse di Madry e della sua vicina impicciona, poniamo, niente di strano: ma qui parliamo del presidente del Consiglio di un paese un pò bananoso (nel senso di repubblica..delle banane).

Non è nemmeno questa la cosa strana, da un personaggio napoleonico come B. mi aspetto di tutto e di più, dopo i mignottoni, i vulcani in giardino, le corna in pubblico e in privato, giusto per citare le cose più innocue: mi colpisce moltissimo quell’affermazione di qualche tempo fa, quando affermò, a proposito della RAI (avete presente? quel “servizio pubblico” di scarsissima qualità, lottizzato politicamente secondo i rovesci di governo, per il quale paghiamo una tassa nonostante le caratteristiche di cui sopra), che “La Rai e’ l’unica tv pubblica del mondo che con i soldi di tutti attacca il Governo“.

Peccato che la funzione dei media e dell’informazione (quindi anche quella della TV pubblica, che non è di proprietà di qualcuno, appunto, sennò staremmo parlando di Mediaset)sia esattamente quella di attaccare il governo, se esso è attaccabile, e sempre lo è perchè sempre farà qualcosa di incompleto, imperfetto, inadeguato; o forse B. pensa che io, e molti come me, per non dire tutti gli italiani, spendiamo i soldi del canone per vedere Ballando sotto le stelle, L’isola dei famosi o i telegiornali in cui il jackpot milionario del Superenalotto è la prima notizia e siamo contenti così.


E’ scemo lui o un pò di miei compatrioti, nelle ultime elezioni e pure un pò prima, gli ha fatto credere così?

Inoltre vi consiglio di leggere...

7 comments

Rispondi

Fino a quando sarà il Vaticano a fare l'opposizione in Italia, iddu potrà serenamente, pacatamente permettersi questo e pure di più, l'ometto non è scemo..

Rispondi

Ha detto: "Risponderei, se le domande me le avesse fatte un altro"

ok B., te le faccio io!

Rispondi

L'opposizione ormai non esiste più, ha il consenso del 70% degli italiani, perciò ormai si permette di fare tutto quello che vuole … io li voglio vedere in faccia questi milioni di mie concittadini..

Rispondi

* Tutto meno che scemo, Girà, ma sai che ti dico? un pò ce lo meritiamo…come ci meritiamo le diatribe e le guerre con la stampa (?) vaticana!

* Baol, siamo in molti ad avere questa ideuzza….ma certo la risposta di B. è l'ennesima conferma :
A. della sua personalità
B. del fatto che molti (tutti?) trovano normale una risposta così :-((

* Contessina: in questo caso, secondo me, il punto non è neanche il consenso (planetario), quanto il fatto che nè quel 70% nè il restante 30% capisce la questione dell'informazione: e cioè che i media dovrebbero stare lì ESATTAMENTE per fare quello che B. più odia, cioè controllare l'operato di chi comanda. a prescindere dlale singole 10 domande, dalle foto invasive della privacy (perchè obiettivamente sono una violazione della privacy), ecc.

Rispondi

la risposta è semplice: 'sto qui non è scemo e nemmeno bugiardo, anzi è onesto. è proprio come gli italiani lo vedono. gli imbecilli sono quelli che lo vogliono e lo votano conoscendolo ormai molto bene.

No Blogger

Rispondi

è chiaro che di parole ne han spese talmente tante, parecchie sono cazzate, che, forse, alla fine è meglio il silenzio
ora si mettono a far braccio di ferro
tra un pò a chi ce l'ha più duro?
ecco…così va il mondo!!
e noi ci conviviamo..

Rispondi

Il problema infatti non è il punto A ma il punto B 🙁

Rispondi