Acquisto di:
Tisana depuratrice alla liquirizia, aloe e carciofo
Tisana rilassante al tiglio
Sapone di Aleppo
Un tagliere
Un pelaverdure nuovo

Informazioni sulle lezioni di yoga

Rottura del centrotavola in vetro di Murano del peso approssimativo di 25 kg.

Conseguente sospetto azzurrino (cioè di Azzurro) che io l’abbia fatto apposta in quanto stufa del suddetto borrone (dicasi di oggetto/argomento ingombrante, pesante, impegnativo).

Non so come, ma sento che questi eventi (alcuni frutto esclusivo della forza di volontà, vedi le tisane-medicine) sono legati fra loro da forze misteriose che mi faranno intraprendere uno stile di vita più sano…già mi sento una donna nuova! (intanto, piove).

10 comments

Rispondi

che è il sapone di Aleppo?
Paolo
http://www.paolomaccioni.it

Rispondi

Mi accodo ad Anonimo paolo:cos’è stò sapone?Fà miracoli su capi macchiati o visi imbrufoliti da fegati appesantiti? Comunque anche a me serve la tisana depurante,urgentemente,ed anche una laurea,una caffettiera nuova,un robottino da chiamare Giuditto che mi triti la roba in cucina,un ripassino delle lezioni del maestro 90enne zen sul training autogeno,un uomo ad minchiam.baciiiii!!!
PS la pinza è meno comoda della fascetta,sempre ad minchiam(ma quanto mi piace stà definizione?!?)

Rispondi

# ciao Paolo, nemmeno la dottoressa erborista sapeva esattamente cosa fa il Sapone di Aleppo….dev’essere per questo che alla fine l’ho comprato, sulla scia delle tisane (a proposito: bevuta la prima tazza di depurante, credevo di morire)…

# Crazy M., posto che per i miei belligapelli l’unica soluzione è la pinza a rastrello, anche io adoro la dicitura “ad minchiam” 🙂

PS: il sapone di Aleppo pare sia una specie di sapone di Marsiglia ma più bello e scuro e umido (!)

Rispondi

Visti i tuoi buoni propositi per l anno nuovo , hai anche intenzione di vestirti di arancione e spargere margherite per strada ?
lo yoga, le tisane, le verdure…inquietante…

Rispondi

e io che immaginavo qualcosa di satanico…
pape sapon pape sapon aleppo!
😉
ciao Paolo
http://www.paolomaccioni.it

Rispondi

io voglio una vita insana!
e voglio rompere tutti i borroni!!

Rispondi

@ Contessina, ti ricordo che stasera ci sarà per te un piatto del tanto sospirato risotto…. 😉

@ Paolo, più che satanico, è unto… 😉

@ Ciao Mat, abbiamo tutti dei borroni da rompere…. 😉

Rispondi

dai ho lanciato il tormentone del 2008 sul blog….ad minchiam.Regi’, qui la febbre non mi molla e il delirio è continuo, non mangio da 2 giorni e la notte ho le visioni.Alla faccia del puntore passeggero che in un giorno passa, sto diventando un rottame…sara’ mica vero che noi mammuth abbiamo resistito alle glaciazioni ma ci siamo fatti fregare dal puntore???sigh…contessina, sempre dell’idea di fare a cambio?

Rispondi

ciao carissima. Lo sai che anch’io mi riprometto ad ogni inizio di anno qualche buon proposito? Quasi quasi mi faccio anch’io un pelaverdure nuovo 😉
un abbraccio

Rispondi

i buoni propositi sono uno degli effetti più letali di ogni Capodanno…
@ Mammuth, mangia…altrimenti la sepoltura in casa si prolungherà 😉
@ciao Elle, auguri di buon anno intanto, e di buona realizzazione dei tuoi propositi 😉

Rispondi