Anche se non sopportiamo più le luminarie, il panettone, i parenti serpenti;
anche se avremmo voluto un regalo diverso, o almeno uno basti chi siara e invece niente; anche se siamo soli, e pagheremmo perfino per qualche parente serpente e invece è sempre meglio soli che male accompagnati; anche se ci viene la malinconia; anche se i servizi del telegiornale sui “riti del Natale” ci fanno incazzare; anche se vorremmo essere in un paese civile, anche se abbiamo messo su quei 3 chili che non riusciamo a buttare giù e non abbiamo nessuna intenzione di fare buoni propositi per il nuovo anno; anche se vorremmo qualcuno da amare, e intorno c’è il deserto del Gobi, o forse diciamocelo siamo anche noi che non ne abbiamo più voglia; anche se il rosso non ci dona; anche se la cremina sul panettone non ci è mai piaciuta e a ben vedere neppure il panettone; anche se ci rendiamo conto che sentiamo il cugino Pinuccio solo in questa occasione e ci chiama sempre lui nonotante le insistenze di nostra madre; anche se i bambini hanno piagnucolato per tutta la cena, anche se ci sentiamo distrutti; anche se per fortuna ci sono gli amici che fanno da famiglia allargata, anche se e nonostante e proprio per tutto questo, speriamo di passare un buon Natale e affini, o almeno di sopravvivere 🙂

11 comments

Rispondi

Auguri con tanti se e qualche ma, insomma. E' giusto così.

Felici giorni di festa a tutta la famiglia!

Rispondi

Per dirla alla Rino Gaetano, natelenuntereggaepiù…anche per questo auguri!

Rispondi

* Ross, ricambio l'auspicio di giorni sereni – i se e i ma non scompaiono nemmeno con gli ettolitri di buon vinello, purtroppo o per fortuna 🙂

* ciao Ally, auguri…e pensa che ionunreggae molte cose, al momento! 😉

Rispondi

Siete sopravvissuti?

Un abbraccio forte forte a tutti

Rispondi

Un po' di rock sardo d'antan per distrarsi?

Rispondi

coraggio, è finita!
anche questo Natale è passato
adesso si aspetta la New Year Resolution e poi per un altro anno stiamo tranquilli.

sono disillusa, pardon!
In ogni caso spero sia stato un buon natale, il primo in dolcissima compagnia.

Rispondi

bè, c'è ancora il 31/1 da sfangare…maròòòò….non c'è la posso fare!

Rispondi

Presente! Sopravvissuta al Natale… viva la famiglia allargata, cara Madry, e viva la coppia magica dei gemelli diversi 🙂

Rispondi

Auguri a tutta la regale famiglia!

Rispondi

auguri! auguri! auguri! a tutta la baracca e pure ai burattini, cicciotti e non!
No Blogger

Rispondi

grazie per gli auguri, miei cari…e coraggiosi, visto che siamo sopavvissuti tutti, più o meno ammaccati, alle feste natalizie…anche se il capodanno è lì, dietro lìangolo, pronto ad aggredirci 🙂

Rispondi