Perché il sole deve continuare a chiamarsi sole?

Chiamare le cose con il proprio nome, oppure parlarne senza menzionarle, girandoci intorno. Non credo che una cosa sia meglio dell’altra. O forse sì, che muoia tra le fiamme il politicamente corretto e la relatività estrema quando si tratta di “onorare ciò che è vero”. Compito impegnativo, proprio dei romantici totali, dei fiduciosi, dei testardi, … Leggi tutto