Se i sardi non vogliono i negri.

Vediamo se e quanto e per chi le parole sono importanti: verifichiamo, con questo titolo (composto da vocaboli non offensivi, salvo il concetto espresso, evidentemente suscettibile di discussione), chi salta sulla sedia, chi si stupisce e chi no, chi pensa che io sia impazzita, chi si incuriosisce e chi ci arriva tramite le chiavi di … Leggi tutto